Blog Listing

Orientamento e Scelte Efficaci: contesti “nutritivi”

genitori e contesti nuritivi

#GENITORI

La capacità “nutritiva” del contesto

E’ scientificamente provato che più le persone significative si interessano, condividano pensieri, cerchino idee, informazioni, riflettano con i figli, creino occasioni e possibilità, sia per fare esperienze sia per apprendere nuove abilità e conoscenze, diano valore alla scuola e allo studio come chiave per la crescita, instillino speranza, passione, positività migliore sarà, nei figli, l’atteggiamento nei confronti della scuola, l’inserimento scolastico, l’impegno e la costanza nei compiti, nella frequenza e nell’attenzione il classe e più probabilmente considereranno il lavoro importante per la loro vita e si aspetteranno che i loro progetti professionali conducano a successo e soddisfazione.

La relazione genitori-figli fondata sul #supporto genera:

1. Benessere e successo scolastico
2. Autodeterminazione
3. Credenze circa la probabilità di riuscita
4. Decisionalità circa il futuro

I genitori supportivi generando, nei loro figli, alti livelli di autonomia, motivazione intrinseca e desiderio di essere autodeterminanti nelle varie fasi della crescita, sono il fattore primario di protezione e promozione della costruzione di una vita professionale di qualità dei propri figli!

Bibliografia:

Scandella O., Il futuro oggi: storie per orientarsi tra sudi e lavori,  Milano, Franco Angeli, 2019



Leave a Reply